Cosa fare a Catania: Red Bull Airlines 2016

I campioni di slacklining si sfidano in aria nella città siciliana

Catania è sicuramente una delle città più  belle della Sicilia; vale la pena perciò decidere di organizzare una gita nella cosiddetta “Città dell’Elefantino”, così chiamata per la statua dell’animale che sorge su di una fontana in Piazza del Duomo, il centro nevralgico della città.

Se vi capita di passare da queste parti il prossimo week end, c’è un evento davvero pittoresco: si tratta del Red Bull Airlines, competizione internazionale di slacklining e tricklining freestyle, uno spettacolo mozzafiato e senza eguali.

La manifestazione acrobatica si terrà sabato 8 ottobre dalle ore 21 in poi in Piazza Bellini, o meglio, tra i balconi barocchi di Piazza Bellini: i più forti atleti mondiali di queste due discipline di elevato equilibrio e concentrazione si sfideranno su un percorso di fettucce spesse poche centimetri, fino a sette metri d’altezza.

Tanti gli ospiti internazionali, tra cui il vincitore della precedente edizione, l’americano Michael Jacob Wilson che, a colpi di back flip e avvitamenti in aria, cercherà di difendere il titolo di fronte agli estoni Tauri Vahesaar e Jaan Roose, rispettivamente secondo e terzo classificato nel 2015.

Lo slacklining è un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico che prende il nome dalla slackline, una fettuccia di poliestere o nylon tesa tra due punti sulla quale si cammina. Lo slacklining nasce negli Stati Uniti nei primi anni ottanta dove si sviluppa specialmente nell'ambiente dell'arrampicata sportiva. Oggi, oltre al suo paese d'origine, è molto conosciuto anche in Brasile e in vari stati europei (soprattutto Francia e Germania); in Italia si sta diffondendo sempre più, specialmente negli ultimi anni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO