Eclissi lunare, dove vederla

Stasera tutti con il naso all’insù per la Luna del raccolto, la luna piena più vicina all'equinozio autunnale. Una luna ancora più particolare, perché quest’anno si tinge di rosa per via di un’eclissi in atto.

Dove ammirare la Luna autunnale? Praticamente ovunque, a differenza dell’eclissi che sarà visibile dall'Italia solo nelle fasi finali, fatta eccezione per l'estremità meridionale della Puglia, da dove sarà possibile osservarla per intera durata.

L'eclissi di penombra sarà ben visibile da parte dell'Europa, Africa orientale e meridionale, Arabia Saudita, Russia, India, Cina Indonesia e Australia occidentale.

Perché si chiama Luna del raccolto? Il nome deriva dai nativi americani: con questa luna, che è quella più vicina all’equinozio d'autunno, le notti sono più luminose, permettendo nell’antichità di continuare i lavori agricoli' anche dopo il tramonto del sole.

L’eclissi di penombra invece inizierà alle ore 18 e 52, quando la Luna in Italia non sarà ancora sorta. Il fenomeno astronomico raggiungerà la fase massima alle 20,54 e si concluderà alle 22,56. L'eclissi di penombra si verifica quando la Luna attraversa il cono di penombra che la Terra proietta nello spazio, cioè la parte esterna dell'ombra terrestre. Il fenomeno è suggestivo perché tingerà il suo satellite di rosa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 190 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO