Dall'Irpinia al Salento in bici alla scoperta dell'Acquedotto Pugliese

Dall’Irpinia al Salento, pedalando sulle due ruote ecologiche. E’ la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese, manifestazione ciclistica che da oggi, 27 agosto fino al 2 settembre vedrà impegnati numerosi ciclisti alla scoperta di una delle più imponenti opere d'ingegneria idraulica mai realizzate al mondo.

Si parte da Cassano Irpino e Caposele (AV) e si arriva a Santa Maria di Leuca, questo il percorso della cicloesplorazione organizzata dal Coordinamento dal Basso per la Ciclovia dell’Acquedotto pugliese. Obiettivo: rendere accessibile ai turisti una pista ciclabile d’altri tempi, una delle greenway più lunghe d’Europa, con i suoi oltre 230 chilometri di percorso.

Una serie di iniziative e di incontri si svolgeranno lungo il percorso, ad iniziare dall'Irpinia fino al Salento, con un evento finale a Santa Maria di Leuca dove, all'arrivo, sarà accesa la Cascata Monumentale.

Sette tappe di circa 70 chilometri, ognuna organizzata dalle diverse realtà locali: Venosa, Castel del Monte, Cassano Murge, Locorotondo, Manduria, Lido, Conchiglie e Santa Maria di Leuca.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'evento e sulla pagina Facebook del Coordinamento.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 53 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO