Dove andare a San Francisco: la Chiesa di John Coltrane

Dal 1981 a San Francisco c'è un luogo di culto dedicato al sassofonista statunitense

A Love Supreme. E’ il titolo di uno dei migliori album della storia del jazz, di John Coltrane. Un amore supremo e incondizionato nei confronti del musicista statunitense che a San Francisco si è trasformato in un vero e proprio culto, con tanto di chiesa.
Disse Coltrane, in seguito alla sua conversione che lo portò a creare questo disco di purificazione da droghe e alcol: “Mi piacerebbe mostrare alla gente il divino usando un linguaggio musicale che trascenda le parole. Voglio parlare all'anima delle persone”. Detto, fatto. Se vi trovate a San Francisco, recatevi al 2097 di Turk Street (nuova sede): qui sorge la St. John Coltrane Church, dedicata al sassofonista afroamericano. Al suo interno troverete una pala d’altare che lo raffigura in vesti divine ed ogni domenica la chiesa si riempie di fedeli e adepti provenienti da tutta la California e oltre, pronti a celebrare il “Love Supreme” del loro idolo e santo.

La cerimonia è qualcosa a metà tra la messa gospel, la liturgia classica e un concerto jazz: si suonano i brani di Coltrane, si balla, si trasmette soprattutto il messaggio d’amore e pace sulla terra, lo stesso messaggio contenuto nel celebre album.

La J.W.C. African Orthodox Church è presente a San Francisco ormai dal 1981; a celebrare la messa è Il reverendo e arcivescono F.W.King che dopo ogni sermone imbraccia il sassofono e dà fiato allo strumento. Un’esperienza mistica, imperdibile, per pochi.

Credits | Facebook

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 100 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO