Germania, gli aeroporti vietano Pokemon Go

Le autorità tedesche hanno deciso di intervenire sulla Nintendo per cancellare i mostriciattoli-premio per questioni di sicurezza

A woman points her smart phone at the Brandenburg Gate as she plays the Pokemon Go mobile game in Berlin on July 13, 2016. The Pokemon Go mobile gaming craze reached European fans with players in Germany the first to get their hands on the augmented reality sensation. / AFP / dpa / Sophia Kembowski / Germany OUT (Photo credit should read SOPHIA KEMBOWSKI/AFP/Getty Images)

Vietato giocare a Pokemo Go negli aeroporti tedeschi. Motivo? Questioni di sicurezza.
Le autorità tedesche hanno deciso infatti di intervenire sulla Nintendo per cancellare i mostriciattoli-premio del gioco virale  sparsi nelle aree di sicurezza degli aeroporti di tutta la Germania. Il gioco, sbarcato nel Paese solo lo scorso mese, ha causato, riferisce la Bbc, casi di mancato rispetto dei controlli di sicurezza e l'apertura di porte d'emergenza in diveri scali da parte di passeggeri e gioatori nella realtà virtuale di Pokemon Go alla ricerca dei premi da conquistare.

Queste aree riservate degli scali aeroportuali saranno garantite "Pokemon Go free" per impedire che la gente faccia scattare allarmi andando dove non dovrebbe pur di conquistare punti al gioco.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 52 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO