Cosa vedere in Sicilia, la Grotta Mangiapane vicino Trapani


La Grotta Mangiapane probabilmente la conoscete già, l'avete già vista, comodamente seduti a casa, scialandovi un episodio del Commissario Montalbano. Ma forse quello che non sapete, è che questa grotta prende il nome della famiglia che ne era proprietaria, e ci ha vissuto fino agli anni '50.

Siamo in Sicilia a Custonaci, più o meno a metà strada tra Trapani (30 km), dove atterrano i voli low cost della Ryanair (che adesso fa pagare la prenotazione obbligatoria ai genitori che viaggiano con i figli), e la splendida San Vito Lo Capo (22 km), che si prepara al suo bel festival settembrino del Cous cous.

La Grotta Mangiapane è la più grande tra le Grotte di Scurati, un antico insediamento paleolitico, al cui interno di trova un piccolo borgo contadino abitato dal 1819 fino alla metà del '900.

Al di là dell'interesse storico e naturalistico, un viaggio nella Sicilia dei contadini e dei mestieri che si sono persi, tra galli e animali da cortile. Ottimamente curato, solo tre euro l'ingresso, e il divertimento assicurato dei più piccoli.


Foto Mboesch, Emanuela Meme Giudic,Luca Di Ciaccio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO