Maldive, il corallo diventa bianco a causa del El Nino


I risultati preliminari di un'indagine scientifica internazionale sugli impatti causati dai mutamenti climatici nel 2016, dimostrano che tutte le barriere coralline esaminate alle Maldive sono state colpite dal fenomeno dello sbiancamento dei coralli.

Circa il 60% di tutte le colonie di corallo esaminate, e in alcuni casi si arriva anche al 90%, sono state colpite dallo sbiancamento. Colpa del El Nino e dell'aumento complessivo delle temperature della acque marine.

Il team leader del gruppo di ricerca è molto preoccupato: "La nostra indagine è stata effettuata al culmine degli eventi registrati nel 2016, e i risultati preliminari del fenomeno sono allarmanti, con osservazioni sul campo che registrano casi di mortalità dei coralli. Ci aspettiamo che questa mortalità aumenti se i coralli sbiancati non riescono a recuperare."

Le Maldive contengono circa il 3% delle barriere coralline mondiali e sono uno dei paesi più vulnerabili ai cambiamenti climatici, a causa dell'altezza media delle sue terre che è di 1,5 m.

corallo-bianco.jpg

Foto del 2009 di Matt Kieffer.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO