Dove andare in Svezia, nella natura selvaggia del Sarek National Park

Il Sarek National Park, l'incredibile paesaggio naturale della Lapponia svedese.


Non occorre per forza arrivare dall'altra parte dell'Atlantico per godere degli sconfinati spazi della natura stelle e strisce, anche il nostro vecchio continente a molto da offrire, in tema di viaggi a contatto con la natura più selvaggia.

Tra questi sicuramente il Parco nazionale di Sarek, comune di Jokkmokk, regione della Lapponia svedese, probabilmente una delle più remote ed inaccessibili zone dell'intero territorio della Svezia.

Alte vette ricoperte da ghiacciai, profonde valli solcate da torrenti, difficili da guadare anche in estate, che se da un lato rendono difficile la vita a chi vuole visitare questi territori, da un altro hanno contribuito a mantenere la natura pressoché intatta.

Qui è il Trekking a farla da padrona, molto impegnativo anche d'estate, anche quando si segue il Kungsleden, 450 chilometri di uno dei più antichi tracciati d'Europa per camminatori. Solo per veri esperti in inverno.

sareks-national-park.jpg
Foto Arto Marttinen.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 32 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO