Estate 2016, l'allerta terrorismo non frena le vacanze

Vince la Puglia tra le località italiane, mentre tra le mete europee troviamo Spagna, Croazia, Grecia e Regno Unito

BENIDORM, SPAIN - JULY 22: People sunbathe at Levante Beach on July 22, 2015 in Benidorm, Spain. Spain has set a new record for visitors, with 29.2 million visitors in June, 4.2% more than the same period in 2014. Spain is also expected to be the main destination of tourists seeking a value-for-money all-inclusive holiday after the Tunisia attack. (Photo by David Ramos/Getty Images)

“Bomba o non bomba arriveremo a Roma”, cantava Antonello Venditti. Senza voler essere troppo ironici sull’argomento, la citazione serve per aprire un dato importante, proveniente da un sondaggio della Confesercenti-Swg: l’allerta terrorismo non frena il desiderio di andare in vacanza.

I tragici, recenti attacchi che hanno colpito l’Europa, dalla Francia alla Germania alla Turchia a partire dal mese scorso hanno minimamente influito sulle prenotazioni e i viaggi degli italiani. Che, secondo il sondaggio, ad agosto partiranno in circa 21 milioni per mete più o meno esotiche.

Sei su dieci andranno in località di mare, prediligendo un turismo locale, italiano: solo il 4 per cento  ha disdetto per effetto della tensione e della paura legata agli attacchi terroristici, mentre un 19 per cento ha cambiato destinazione o mezzo di trasporto.

Quali sono le mete scelte dagli italiani per questa estate 2016? Vince la Puglia tra le località italiane, mentre tra le mete europee troviamo Spagna, Croazia, Grecia e anche Regno Unito, nonostante l’effetto Brexit.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 38 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO