Cosa vedere a Genova, i pinguini dell'Acquario di Genova

Tre pinguini di Magellano sono nati all'Acquario di Genova. A pochi giorni di distanza da due coppie. Due sono quasi gemelli.


Tre nuovi fiocchi nella vasca dei pinguini dell'Acquario di Genova. Sono nati tre pinguini di Magellano, di cui non si conosce ancora il sesso, da due diverse coppie di pinguini. Due sono praticamente gemelli: sono nati il 14 e il 16 giugno da uova deposte il 3 e il 4 maggio. E pochi giorni fa sono usciti per la prima volta dal nido, pesano già circa 2 chili.

Anche il terzo piccolo, nato il 2 luglio da un uovo deposto il 15 maggio, ha iniziato a uscire dal nido e a muovere i primi passi. I tre non hanno ancora un nome ma raggiungeranno l'indipendenza in poche settimane. E la peluria grigia verrà presto sostituita dal tipico piumaggio bianco e nero degli adulti. Durante la muta potrebbero essere spostati in una vasca non visibile al pubblico per abituarli gradualmente al contatto con l'acqua, al nuoto e alla termoregolazione.

All'Acquario di Genova ci sono in tutto 21 esemplari di pinguini di due specie diverse, Magellano e Papua. Nella loro vasca sono fedelmente riprodotte le condizioni dell'ambiente naturale in cui vivono: la temperatura dell'acqua varia dai 6 ai 10 gradi e quella dell'aria dagli 8 ai 12 secondo le stagioni.

Carini e coccolosi, i pinguini sono tra le star dell'Acquario di Genova, sicuramente una delle attrazioni di una città che personalmente ho trovato davvero bella e maschia.

pinguino-di-magellano.jpg
Foto David.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO