Parigi e Londra sempre più green: arriva l'Avenue verde

Da Parigi a Londra in bicicletta. Quello che potrebbe sembrare il titolo di un viaggio un poco folle sarà invece un programma e un percorso praticabile, grazie alla Avenue verde, una pista ciclabile tesa tra il sagrato della cattedrale di Notre-Dame e il Ponte di Westminster, che verrà inaugurata domenica prossima.

Un piccolo passo ecologico, che stabilisce legami e crea una viabilità compatibile, lenta ed anche un poco faticosa, per essere sinceri. Infatti, a parte la pausa di 4 ore legata all'attraversamento della Manica a bordo del traghetto (passare in bici dentro il tunnel subacqueo non è consigliato), l'Avenue richiede una pedalatina lunga 408 chilometri – se viene seguito il percorso che passa dalla valle dell'Epte e da Giverny – mentre preferendo l'attraversamento della regione di Beauvais si arriva a 474 km.

L'Avenue verde, su territorio francese, sfrutta strade di campagna poco trafficate e vecchi tracciati ferroviari recuperati e riconvertiti in piste ciclabili, come quello che collegava Parigi a Dieppe, dismesso nel 1988. In Inghilterra la pista si estende per 170 chilometri e utilizza invece la rete già esistente del National Cycle Network.

Le stime ci dicono che dovrebbero bastare 3 giorni per arrivare da Parigi a Londra in bici ma i meno allenati e coloro che vogliono prevedere frequenti soste nelle brasserie e nei pub di campagna faranno bene a prendersi almeno due settimane di ferie. Se pensate di sperimentare questo percorso in settembre, ricordatevi che dal 19 al 23 settembre 2012 ci sarà una pedalata di beneficenza, che terminerà proprio sotto la Torre Eiffel.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail