Le spiagge più belle, Playa de Las Teresitas alle isole Canarie


La Playa de Las Teresitas è una spiaggia che si trova a nord del villaggio di San Andrés, nel comune di Santa Cruz de Tenerife, sull'isola spagnola di Tenerife, nella Spagna africana.

In origine la spiaggia consisteva per lo più rocce e una piccola striscia di sabbia nera. Nel 1973, 270.000 tonnellate di sabbia bianca sono state caricate dall'allora dal Sahara spagnolo (ora Sahara occidentale che fa parte del Marocco), per creare una spiaggia artificiale di sabbia bianca.

Inoltre, oltre a due moli, è stato costruito un frangiflutti lungo un chilometro a 150 metri dalla spiaggia, per evitare che le onde portassero in mare la sabbia. Nel 1998 poi, sono state aggiunte altre 2.800 tonnellate di sabbia, sempre proveniente dal Sahara, per ricostituire quanto si era perso della spiaggia nei suoi primi 25 di "vita".

Anche se artificiale, il risultato è degno di nota, tant'è che si tratta di una delle spiagge più popolari delle Isole Canarie, ed è uno delle poche di Tenerife ad non essere nera, come la maggior parte delle spiagge dell'arcipelago, evidentemente di origine vulcanica.

Pulita e costellata di palme, economica (i lettini stanno sui 3 euro), acque calme grazie al frangiflutti, ampi spazi, insomma da vedere a Tenerife, ma sempre dando un'occhiata all'anemometro, visto che il vento può sempre rovinare la giornata.

Foto Wikimedia Commons.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO