Previsioni Meteo: Sabato 23 e Domenica 24 Luglio 2016

L'anticiclone africano lascia il posto a Fast-Storm, che porta correnti fresche dal Nord Europa

ADELAIDE, AUSTRALIA - DECEMBER 19: A heat-stressed koala waits as a resident pours water on its back on December 19, 2015 in Adelaide, Australia. Adelaide is experiencing an extreme heatwave, with temperatures reaching over 40 degrees for five consecutive days. (Photo by Morne de Klerk/Getty Images)

“Caron dimonio, con occhi di bragia”. Il fine settimana in arrivo è dedicato a lui, Caronte, l’anticiclone africano che ci ha fatto compagnia per tutta la settimana, con afa e caldo. Bene, salutate l’amico traghettatore di anime verso la spiaggia, unico luogo per sconfiggere la canicola estiva, e date il benvenuto a Fast-Storm, che con le sue correnti fresche dal Nordeuropa, ci darà un po’ di tregua.

Correnti che porteranno inevitabilmente a un calo termico con susseguenti temporali, iniziati già oggi sull’arco alpino e che nei prossimi giorni interesseranno la Pianura Padana e le altre zone centrali, con grandine e locali colpi di vento improvvisi o mini trombe d'aria. L'instabilità portata dalle correnti fresche atlantiche innescherà temporali anche sull'Appennino.

Fast-Storm porta piogge ma anche un calo delle temperature, anche se di poco: al Nord i valori si manterranno di poco sotto i 30°, al Centro caleranno di 3/4°, al Sud invece si manterranno più o meno come in questi giorni.

Sabato 23: Fast-Storm al Nord porta rovesci e temporali diffusi su Alpi, Prealpi e sui settori centro-occidentali in genere. Va meglio sulle pianure centro-orientali e sulla Liguria. Centro e Sardegna avranno nuvolosità con locali rovesci o qualche temporale. Addensamenti e qualche temporale anche sui rilievi nordorientali sardi, bel tempo e sole altrove.  Sud e Sicilia invece ancora predomina Caronte, ad eccezione rovesci pomeridiani sui rilievi dell Matese, nel Nord Campania, e su quelli del Gargano.

Domenica 24: Nubi diffuse e temporali frequenti su Alpi, Prealpi e aree centro-occidentali in genere, specie Piemonte, Centrosud Lombardia, Emilia e aree interne liguri. Sole sulle pianure centro-orientali. Nelle regioni centrali invece tempo instabile sulle aree appenniniche, specie occidentali, sulla Sardegna e localmente sulle pianure tirreniche, con locali temporali. Più stabile e soleggiato sulle regioni adriatiche, coste in genere e pianure occidentali laziali. Alta pressione e sole su buona parte del Sud e in Sicilia; qualche annuvolamento in Campania, specie a ridosso dei rilievi, con locali temporali e qualche temporale sparso anche su centro-Ovest Lucania.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO