Manhattanhenge, il tramonto più bello di New York

C’è un giorno dell’anno in cui anche la città che non dorme mai si ferma per qualche minuto. E’ il giorno del  Manhattanhenge, o solstizio di  Manhattan, quando il sole durante il tramonto si interseca nelle strade di Manhattan, creando un suggestivo gioco di luci.

Il Manhattanhenge avviene due volte l’anno e si ammira solitamente a nord della 14esima  strada, dove i panorami che si creano sono stupefacenti. Per non affollarsi tutti allo stesso punto – vi assicuriamo che i turisti e i newyorkesi che si fermano a scattare foto al  tramonto sono tantissimi – ci sono altri punti in cui la visuale non è pessima e sono la 23esima, la 34esima, la 42esima e la 57esima strada.

Il Manhattanhenge dura solitamente due giorni:  secondo l’American Museum of Natural History, il sole si è allineato ieri, 11 luglio, alle ore 20:20 (le nostre 2 di notte) e replicherà il suo spettacolo oggi, 12 luglio, allo stesso orario. Vi raccomandiamo di trovarvi nell’East Side a quell’ora, magari salite sull'Empire State Building per avere una panoramica totale,  ma per avere una visione più chiara dalla parte occidentale consigliamo di vederlo dal New Jersey, magari da Jersey City.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail