Cosa vedere a Bolzano, il Museo Archeologico per i 25 anni di Ötzi

Il Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano dedica una serie di iniziative all’anniversario del sensazionale ritrovamento di Ötzi avvenuto ormai 25 anni fa.

Per celebrare i 25 anni dallo straordinario ritrovamento di Ötzi, il Museo Archeologico di Bolzano propone una “giornata delle porte aperte” in programma il prossimo 18 settembre 2016, che fungerà anche da occasione per visitare la mostra temporanea “Heavy Metal – Come il rame cambiò il mondo”.

L'esposizione, allestita nelle sue sale fino al 14 gennaio 2018, ripercorre la storia del rame e le conseguenze che la sua rivoluzionaria scoperta ebbero per l'Homo Sapiens, oltre a riallacciarsi idealmente alla permanente dedicata alla mummia, ritrovata un quarto di secolo fa.

Nel settembre del 1991 fece scalpore il ritrovamento, a opera di due escursionisti tedeschi, di un corpo mummificato, restituito alla vista dal ritiro dei ghiacci dell’Alta Val Senales. Inizialmente si pensò a un alpinista scomparso, ma ben presto la scoperta rivelò la propria eccezionalità, trattandosi dei resti di un uomo vissuto in piena Età del Rame, oltre 5000 anni fa. Ötzi – vezzeggiativo derivato dal luogo del ritrovamento, l’Ötztal – è oggi conservato al Museo Archeologico dell’Alto Adige di Bolzano, in una teca dove sono ricostruite artificialmente le condizioni climatiche che hanno consentito la sua incredibile conservazione (temperatura costante sotto i -6°C e tasso di umidità prossimo al 100%).

E proprio Ötzi è l’uomo più “famoso” dell'Età del Rame, giunto sino a noi con la sua eccezionale testimonianza. Non è un caso che nella sua attrezzatura, conservata al Museo, si trovi una preziosa ascia di quel “metallo pesante” che lo distingueva come un’importante personalità. Orario di apertura: da martedì a domenica (a luglio e agosto anche il lunedì) dalle 10 alle 18.

800px-southtyrolarchaeologymuseum.jpg
Foto Mai-Sachme.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO