Cosa fare in Toscana: il Festival Gaber 2016

Dall'8 al 31 luglio in dieci comuni della Toscana

Un Festival itinerante, per scoprire o riscoprire Giorgio Gaber. Torna - dall’8 al 31 luglio - il Festival Gaber, la manifestazione culturale che viaggia tra i Comuni della Toscana alla scoperta del vasto lavoro del cantautore milanese.

Nato nel 2004 a Viareggio come la più importante iniziativa della Fondazione Gaber, il Festival propone quest’anno 27  appuntamenti realizzati in collaborazione con le istituzioni locali, dall’intrattenimento comico ma intelligente agli incontri culturali di approfondimento, ai concerti. Tutti rigorosamente ad ingresso libero.

Questi i comuni interessati per l’edizione 2016: Altopascio, Livorno, Marciana Marina, Marina di Vecchiano, Montecatini Terme, Pistoia, Prato e Stazzema. Il fulcro dell’iniziativa si terrà però a Camaiore, dove il signor G si era trasferito da Milano negli anni Ottanta, con “Le strade di notte”, l’evento popolare ideato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio.

Tanti gli ospiti in programma: per la musica da Enrico Ruggeri a Nek, da Teresa De Sio a Noemi passando per Rossana Casale, per lo spettacolo da Paolo Ruffini a Gabriele Cirilli, da Enzo Iacchetti a Dario Vergassola.

Per conoscere e scaricare il programma completo dell’evento, basta andare sul sito della Fondazione Gaber.

Credits | Facebook

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO