Cosa vedere a Napoli: il museo dedicato a Pino Daniele

Un’esposizione permanente, all’interno del Museo della pace - MAMT

MILAN, ITALY - MAY 29: Pino Daniele performs on stage during the first concert of the Festivalbar May 29, 2004 in Milan, Italy. The Festivalbar tours throughout Italy during summer 2004. (Photo by Giuseppe Cacace/Getty Images)

Si chiamerà Pino Daniele Alive il museo digitale dedicato appunto a Pino Daniele, cantautore napoletano scomparso nel 2015.

Più che un museo, un’esposizione permanente, all’interno del Museo della pace - MAMT (spazio dedicato ad arte, musica e tradizioni del Mediterraneo) nel cuore della città. Al suo interno, la vita del chitarrista dagli esordi agli ultimi giorni: i provini dei suoi primi tre dischi, tante curiosità e rarità, video e registrazioni inedite e tanto materiale d’archivio per conoscere tutto su Pino Daniele.

Un museo digitale perché pieno di schermi, per raccontare il suo percorso personale e artistico, anche prima del suo esordio discografico. Ma anche esposte le sue chitarre, le fotografie, i testi, insomma tutto quello che ha fatto parte della sua vita fino ad un anno e mezzo fa. Sei stanze in tutto, per un viaggio ala scoperta dell’artista, con oltre 30 filmati accompagnati dalle sue soundtrack.

Un viaggio per suoni e immagini, tutto digitalizzato e tecnologico, con una sola eccezione: vietati telefoni cellulari, selfie e dispositivi per riprendere. Non per una questione di privacy, ma “per potersi completamente immergere nel mondo e nelle note di mio padre e per potersi emozionare", spiega Alessandro, figlio di Pino Daniele,  all’ANSA.

Il MAMT – Museo della pace si trova a Napoli, in via Depretis 130. E’ aperto tutti i giorni – martedì escluso – dalle 9 alle 20.

MILAN, ITALY - MAY 29: Pino Daniele performs on stage during the first concert of the Festivalbar May 29, 2004 in Milan, Italy. The Festivalbar tours throughout Italy during summer 2004. (Photo by Giuseppe Cacace/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO