The Floating Piers, cosa vedere oltre l'installazione di Christo

Avete attraversato l'intera passerella di Christo e ora non sapete che fare? Fatevi un giro per i pendii e i piccoli borghi

People walk on the monumental installation entitled 'The Floating Piers' created by artist Christo Vladimirov Javacheff on Iseo Lake, in northern Italy, on June 18, 2016. Some 200,000 floating cubes create a 3-kilometers runway connecting the village of Sulzano to the small island of Monte Isola on the Iseo Lake for a 16-day outdoor installation opening today. / AFP / MARCO BERTORELLO / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - MANDATORY MENTION OF THE ARTIST UPON PUBLICATION - TO ILLUSTRATE THE EVENT AS SPECIFIED IN THE CAPTION (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

C’era da aspettarselo: The Floating Pears, l’installazione artistica di Christo sul Lago di Iseo sta facendo il pienone. Lunghe file d’attesa e tanta gente contenta nel poter camminare a piedi nudi sulla maxi passerella che collega Montisola con Sulzano. Un’esperienza unica che però consigliamo di arricchire con una visita nelle aree circostanti, tutte immerse nel verde più verde della natura.

Non solo Monte Isola  - o Montisola - e Sulzano, quindi. I due piccoli comuni sono a pochi chilometri da due grandi centri, come Brescia e Bergamo. Non solo: per gli amanti della montagna, vale la pena incamminarsi sui pendii di Punta Almana, dalla quale avrete una panoramica della maxi fettuccia gialla vista dall’alto. Il percorso, lungo circa un paio d’ore, parte dalla frazione Portole e prosegue su un’antica mulattiera e poi strada forestale fino alla Forcella. Da qui potrete proseguire con adeguata attrezzatura fino a Punta Almana, altrimenti godetevi i boschi, l’aria fresca e il silenzio.

Oppure, dalla sponda bergamasca, potrete ammirare l’installazione di Christo salendo fino al Corno di Predore molto amato dagli amanti della montagna per la sua ricca vegetazione. Da qui si sale fino a intravedere la striscia da Sulzano a Peschiera di Montisola.

O ancora visitate i numerosi piccoli borghi che sorgono sulle sponde del lago di Iseo: Predore, Biennio - detto il borgo degli artisti -  Lovere, Pisogne, Cerveno, Edolo, Esine, Montecchio di Darfo, Breno e molti altri.

Tourists speak to a man on a scooter as the monumental installation entitled 'The Floating Piers' created by artist Christo Vladimirov Javacheff can be seen below on Iseo Lake, in northern Italy, on June 18, 2016. Some 200,000 floating cubes create a 3-kilometers runway connecting the village of Sulzano to the small island of Monte Isola on the Iseo Lake for a 16-day outdoor installation opening today. / AFP / MARCO BERTORELLO / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - MANDATORY MENTION OF THE ARTIST UPON PUBLICATION - TO ILLUSTRATE THE EVENT AS SPECIFIED IN THE CAPTION (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO