Cosa fare a Mosca, lo shopping al Petrovsky Passage

Lungo una delle strade del centro storico della città, si trova anche il Petrovsky Passage, il centro commerciale del lusso a Mosca.

Via Petrovka (fermate della spettacolare metropolitana di Mosca sulle linee 1,2,3,7 e 9), con via Arbat Vecchia, probabilmente è una delle vie più frequentate dai turisti in visita alla capitale della Russia. Sulla questa via infatti, tra tanti e diversi negozi di lusso, uffici, hotel, night club, troviamo il frequentato centro commerciale TsUM, la sede della Polizia Criminale Moscovita, ma sopratutto il teatro Petrovka, meglio conosciuto come Teatro Bolshoi.

petrovsky_passage_exterior_from_petrovka_06-2015.jpg

Qui si trova anche lo storico Petrovsky Passage, costruito nel 1906 su progetto di Vladimir Šuchov, l'architetto cui si devono i Grandi Magazzini GUM, quelli che occupano tutto il lato della Piazza Rossa di fronte al Cremlino. L'Edificio, una struttura ad arcate coperte con tre gallerie sormontate da volte semicilindriche in vetro, è molto apprezzato anche per la pregevole fattura artigianale delle passerelle che si trovano al secondo piano.

Privatizzato a seguito della caduta del comunismo, oggi l'edificio ospita uno dei centri commerciali più noti di Mosca, particolarmente apprezzato dagli acquirenti di articoli di lusso. Anche se le nostre tasche, non sono così capienti per questo genere di articoli, una passeggiata all'interno di questo centro commerciale, è una delle cose da fare a Mosca (ma non dimenticate di fare il visto!).
petrovsky_passage_interior_06-2015.jpg

Foto A. Savin.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO