Sere FAI d'Estate 2016, la Notte Bianca dei beni culturali

Sabato 18 giugno 5 siti FAI saranno aperti dal tramonto a mezzanotte con tanti eventi in programma

villa-dei-vescovi-a-luvigliano-di-torreglia-pd-foto-di-olivetto-fabio-2014-fai-fondo-ambiente-italiano.jpg

In occasione del Solstizio d’estate arriva per la prima volta la Notte Bianca dei Beni culturali. Con le “Sere FAI d’Estate”, evento realizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) il prossimo 18 giugno,
In cosa consiste? In una vera e propria Notte Bianca alla scoperta della bellezza del nostro Paese, tra visite guidate, performance musicali, teatro e tant’altro, tutto rigorosamente di notte.

Sabato saranno aperti dal tramonto a mezzanotte 5 beni FAI - il Castello e Parco di Masino a Caravino (Torino), Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (Padova), il Parco Villa Gregoriana a Tivoli (Roma), il Castello della Manta a Manta (Cuneo), e Villa Fogazzaro Roi a Oria Valsolda (Como) -e ciascuno proporrà un programma diverso e ricco.

Si potrà ammirare il tramonto sul Canavese da una reggia millenaria, circondarsi dei fasti di un tempo nel castello dell'amor cortese, rivivere le emozioni di “Piccolo mondo antico” nella dimora che ispirò l'autore, ascoltare musica veneta in chiave sperimentale in una villa del Cinquecento sui Colli Euganei, ballare illuminati dalla luna in uno dei parchi più romantici d'Italia e altro ancora. Non solo: la festa continuerà domenica 19 giugno con visite guidate, gite in bici e percorsi di trekking per esplorare i territori intorno ai beni.

Per informazioni visitare il sito del FAI.

castello-e-parco-di-masino-caravino-to-_b.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO