Cosa vedere in Polonia, il campo di concentramento di Auschwitz

Il Papa visiterà Auschwitz in Polonia il 29 luglio, in occasione della giornata mondiale della gioventù del 2016


La tappa al campo di sterminio di Auschwitz, una messa al santuario mariano di Czestochowa, la via Crucis con i giovani al Parco a Blonia, la visita al santuario della Divina Misericordia, la veglia con i giovani nel Campus Misericordiae e la messa conclusiva: sono queste le tappe principali di Papa Francesco, che ha appena varato nuove regole contro la pedofilia, che sarà in Polonia dal 27 al 31 luglio, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia, dove sono attesi due milioni di giovani.

Il 29 luglio è prevista la tappa ad Auschwitz e Birkenau, mentre nel pomeriggio il Papa visiterà all'Ospedale pediatrico universitario. La giornata si concluderà con la via Crucis con i giovani: Francesco raggiungerà la spianata di Blonia a bordo di un tram.

Il campo di concentramento di Auschwitz in effetti è un vasto complesso di campi di concentramento, che formarono un sistema concentrazionario situato nelle vicinanze di Oświęcim a circa 60 chilometri ad ovest da Cracovia. Oltre al campo originario, denominato Auschwitz I, gli altri campi del complesso sono il campo di sterminio di Birkenau (Auschwitz II), il campo di lavoro di Monowitz (Auschwitz III), ed altri 45 sotto-campi.

Sin dal 1947 fu trasformato in un memoriale-museo che comprese l'area di Auschwitz I e Auschwitz II, e dal 1979 il sito è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dell'UNESCO. Qui trovate tutte le informazioni per arrivare al campo di concentramento di Auschwitz.

Foto H20, Pimke, Alexandre Lepage QC,Logaritmo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO