Europei 2016: Tolosa, cosa vedere

A Tolosa si giocheranno 4 partite dei preliminari e uno degli ottavi di finale dei prossimi campionati europei di calcio: vediamo quali sono le attrazioni della città nota come Ville Rose, la Città Rosa .

Tolosa, Toulouse in francese ma Tolosa in occitano (la lenga d'òc), quarta città del paese per popolazione, capitale culturale dell'Occitania, sede della seconda università francese (la città universitaria per antonomasia), a soli 100 chilometri dai Pireni, e per questo culturalmente e storicamente collegata alle vicende della vicina Spagna.

Città storica, città "spagnola", città universitaria, nota in Francia come la Ville Rose, la città rosa, a causa del colore dei mattoni di terracotta utilizzati per la costruzione di molti dei suoi edifici, Tolosa ora punta al futuro, sposando la tecnologia, tanto da diventare la capitale dell’industria aeronautica europea, oltre ad ospitare il più grande centro spaziale del vecchio continente.

Tra le principali attrazioni della città, troviamo la Basilica di Saint-Sernin, grande chiesa romanica già nota a chi percorre (per intero) il cammino per Santiago di Compostela, la chiesa dei Giacobini, uno dei capolavori dell'architettura gotica in Francia, la Cattedrale di St. Etienne, il monumentale Capitole e la scenografia omonima piazza, il Pont-Neuf che attraversa la Garonna e che risale al XVI secolo, l'Hôtel d'Assézat, una splendida villa particuler rinascimentale, il giardino giapponese, l'interessantissimo (ed adatto per i più piccoli) Museo di Storia Naturale, e per finire, un tuffo nel futuro nella Cite de L'Espace.

Foto Mike Peel, Guilhem06, Pom, Didier Descouens,Pixouk31, M.berkouk, Herni Monreau,Didier Descouens, Jacme31,Benh LIEU SONG.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO