Cosa vedere a Roma, i Mercati di Traiano

Ai Mercati di Traiano fino a novembre la mostra "Made in Roma": marchi di produzione e di possesso nella società antica.

Inaugurata a Roma, ai Mercati di Traiano la mostra archeologica Made in Roma. Marchi di produzione e di possesso nella società antica. Marchi, loghi, firme e simboli vari, riempivano la vita degli antichi romani, così come accade oggi per l'uomo moderno. Vetri, piatti avevano impressi i simboli distintivi dei propri produttori, le derrate alimentari venivano trasportate in botti e anfore timbrate da impresari e commercianti, così come si usava marchiare schiavi o condannati. Nella mostra sono esposti molti di questi esempi, preziosi reperti provenienti da musei romani e internazionali, tra cui il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia.

La mostra, promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con l'organizzazione di Zètema Progetto Cultura, resterà aperta al pubblico fino al 20 novembre ed è arricchita e animata da applicazioni multimediali.

I Mercati di Traiano sono un vasto complesso di edifici di epoca romana nella città di Roma, sulle pendici del colle Quirinale, che oltre a rappresentare un importante sito archeologico, dal 2007 ospitano il Museo dei Fori Imperiali, dove oltre ad essere esposti i reperti più importanti rinvenuti nell'area, sono illustrate l’architettura dei Mercati, dei Fori e la storia della città nella storia di un suo “quartiere”. Ingresso in via IV Novembre 94, aperto tutti i giorni dalle 9:30 alle 19:30, intero a 14 euro, 12 euro per i residenti.

Foto Alessio Nastro Siniscalchi,Briséis,MM, Markus Bernet,

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 94 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO