La spiaggia di San Leone di Agrigento restituita ai cittadini

Agrigento, abbattuto stabilimento balneare in stato di abbandono. La spiaggia di San Leone restituita ai cittadini.

Le ruspe hanno restituito un pezzo di spiaggia agli abitanti di Agrigento. Il Magaria, stabilimento balneare sulla spiaggia di San Leone da tempo abbandonato e sotto sequestro, non esiste più. La piattaforma, che occupava un tratto di spiaggia in un'area demaniale, è stata definitivamente abbattuta, con la collaborazione degli ex titolari.

Esulta l'associazione Mareamico. Sulla spiaggia di San Leone, come in altri lidi italiani, si trovano chioschi balneari che, terminata la loro funzione, rimangono sul demanio per anni aggrediti dal mare e dal degrado. Il Tribunale di Agrigento ha dissequestrato il Magaria, e dopo qualche giorno di lavoro è stato eliminato definitivamente, restituendo la spiaggia all'utilizzo pubblico.


800px-agrigente_2008_img_2019.jpg

Foto poudou99.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO