Truffa sul Leonardo Express: dalla Cina milioni di biglietti falsi per il treno Roma - Fiumicino

Del trenino Leonardo Express, che collega Roma Termini all'aeroporto di Fiumicino ci siamo occupati altre volte, sia per il tempo impiegato dal convoglio che per il costo del biglietto e le relative strategie degli utenti.

Ora il Leonardo Express torna a far parlare di sé, stavolta per una enorme truffa messa in atto da alcuni falsari, pare cinesi. La Guardia di Finanza avrebbe infatti sequestrato ben 2 milioni di biglietti ferroviari falsi, per un valore complessivo di oltre 28 milioni di euro.

I biglietti falsi sarebbero stati scoperti perché leggermente diversi dagli originali per il peso della carta, la cromatura e i caratteri della numerazione. Il tutto sarebbe stato studiato e costruito da una azienda cinese con base a Sesto Fiorentino (Firenze).

Non è ancora chiaro quale sarebbero stati i canali per smerciare i biglietti ferroviari contraffatti, dato che - immagino - non sarebbe stato possibile per i cinesi in questione piazzarsi sulle banchine gridando biglietti!!!!. Inoltre normalmente i viaggiatori usano dotarsi dei ticket nelle stazioni e nelle rivendite autorizzate. Io non lo comprerei il biglietto del treno, seppure scontato, dal primo che passa, e voi?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail