Giro d'Italia 2016, cosa vedere a Nimega in Olanda

Sabato 7 maggio il giro d'Italia arriva a Nimega, la più antica città d'Olanda

La tradizione racconta che era il 5 d.C. quando nacque un piccolo villaggio vicino ad un forte romano, posto a guardia contro le invasioni dei Germani che vivano al di là del fiume Reno. Sull'impero regnava Augusto, e la città, che gli olandesi avrebbero ribattezzato Nijmegen, è Nimega, la più antica d'Olanda.

Come in tante città che conservano l'impronta medievale, anche a Nimega la vista ruota intorno alla piazza del Mercato, bordata da caratteristici edifici storici, dove oggi si annidato tanti locali e negozietti. Visto che siamo italiani, così abituati alle nostre chiese, vale anche una visita alla Stevenskerk, una chiesa gotica olandese, circondata da palazzi storici.

Tanti i musei, iniziando, visto il tema Giro d'Italia, da quello dedicato alla bicicletta. Poi c'è il Museuo Het Valkhof, storico ed archeologico, per rimanere in tema di antichi romani, e il muZIEum, un museo sensoriale, dove si impara a fidarsi degli altri 4 sensi, abbandonando la vista.

E per finire, un giro nei parchi della città, come il Kronenburgerpark, per gli amanti del relax e per le famiglie o il Valkhof Park, dove è anche possibile osservare alcuni antichi resti cittadini; ma c'è anche il Kinderboerderij de Goffert, un agriturismo ad ingresso gratuito, dove far razzolare in libertà i bambini più piccoli.

nijmegen_marktplatz.jpg
Foto Andreas Schmidt.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO