Thingyan, la festa dell'acqua in Birmania

La festa dell'acqua in Birmania, si celebra a colpi di gavettoni.


In Birmania si celebra la festa di Thingyan, il capodanno buddista: per quattro giorni Yangon è teatro di giochi con l'acqua di tutti i tipi. Essere colpiti da un gavettone o da secchiate d'acqua porta via la sfortuna e le cattive azioni. Gli unici esenti dalle secchiate sono i monaci buddisti.

Nelle zone più rurali, e in quelle più legate alla tradizione, nella festa prevale il carattere più religioso, ed invece di mega gavettoni, si festeggia con l'aspersione di acqua profumata in una ciotola d'argento.

La festa è la trasposizione del mito di Ganesha, il dio Indù che viene raffigurato con una testa di elefante provvista di una sola zanna, ventre pronunciato e quattro braccia, mentre cavalca un topo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO