Streed food in Italia: la frittola di Palermo

Non solo la frittola a Palermo, per molti la capitale dello street food in Italia.


In Sicilia, la prima colazione è più una questione di frittola che di cappuccino, e richiede molta, ma molta fiducia verso chi ve la sta proponendo, visto che si tratta di frattaglie di vitello, veri e propri scarti della macellazione, che prima vengono bollite e poi rosolate, di solito con lo strutto, e quindi insaporite con spezie profumate, secondo il gusto dello chef./p>

Inutile a dire, non troverete questo snack che a Palermo, secondo molti la capitale dello street food nostrano, dove da sempre, soprattutto chi lavora con il mare, è abituato a mangiare camminando sugli storici acciottolati cittadini. Se poi avete la possibilità di parlare con un palermitano, questo vi spiegherà che "Il panino con la milza è per i buongustai di professione, mentre la frittola è per i veterani." /p>

Se desiderate conoscere Palermo, che ha tante attrazioni da offrire, anche da questo punto di vista, potete rivolgervi a Street Palermo, un operatore turistico locale, che in tre ore per trenta euro, vi guiderà alla scoperta dello street food della città

frittola_ballaro_market_palermo.jpg
Foto Stephen Woolverton.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 28 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO