Giro d'Italia 2016, la città di partenza: Apeldoorn

Il 9 maggio la storica competizione ciclistica parte dall'Olanda

Manca meno di un mese al Giro d’Italia, la storica competizione ciclistica maschile che dal 1909 percorre l'intero stivale in una delle gare più appassionanti.

Anche quest’anno, per la dodicesima volta la corsa partirà dall’estero, precisamente dall’Olanda. Il 9 maggio, infatti, l’appuntamento è ad Apeldoorn, piccolo villaggio dei Paesi Bassi  con poco più di 155 mila abitanti situato nella provincia di Gheldria.

Natura e montagne sono le protagoniste di questo territorio:  il comune rientra per una parte nel Parco nazionale del Veluwe,  uno dei più antichi e più grandi parchi nazionali nei Paesi Bassi. Qui potrete passeggiare immersi nel verde tra boschi e brughiere. Insieme con il Kröller-Müller Museum e le sculture da giardino, il Parco offre una combinazione unica di natura, arte e architettura.

Apeldoorn  si trova a poco più di un’ora di viaggio da Amsterdam ed è il luogo ideale per chi vuole conoscere l’Olanda autentica. Non manca però la vita mondana, focalizzata al centro della città, caratterizzato da ampi viali e bei giardini. Si gira a piedi o in bicicletta, che troverete gratuitamente nella città.

Ad Apeldoorn c’è anche uno zoo che ospita una serie di diversi tipi di scimmie che sono libere di passeggiare in mezzo ai visitatori. Dispone anche di un parco di divertimenti chiamato Koningin Juliana Toren.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO