Cosa fare a Philadelphia: il tour dei murales

Perdervi nella città dell'amore fraterno alla ricerca dei suoi imponenti murales

Philly vince. Da molti Philadelphia, la città dell’amore  fraterno, è stata dichiarata prima ed unica città degli Stati Uniti. Dal 2015 è Patrimonio dell’Umanità ed è considerata una delle mete turistiche più ambite quando si visitano gli States.  A pochi chilometri da New York, Philadelphia è una città in cui si trova di tutto: arte, cultura, cibo e divertimento. Meno caotica della Grande Mela, Philly è una città da girare a piedi, per perdersi tra le vie ed imbattersi in una delle sue particolarità: i murales.

Sono infatti i murales ad attirare l’attenzione dei visitatori: enormi, coloratissimi e suggestivi, sono una parte importante della città assolutamente da non perdere se fate un giro nella città.

Se non volete impazzire alla ricerca dei murales più belli della città, esiste un tour che vi porta alla scoperta di quelli più belli. La visita include la spiegazione dei vari disegni, la loro storia e dettagli curiosi sulla loro realizzazione, oltre all’artista e molto altro.

Qui potete trovare il tour che più vi piace, se in gruppo o in solitaria, se a piedi, in bici o pullman.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 19 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO