Milano, turismo da record a inizio 2016: superate Roma e Venezia

Milano, turismo da record a inizio 2016: superate Roma e Venezia. I dati della Camera di Commercio milanese sull'occupazione delle camere negli alberghi.

Inizio di 2016 positivo per il turismo milanese: il capoluogo lombardo vanta infatti, per quanto riguarda il settore alberghiero, camere occupate fra il 60% e il 70% nei primi mesi dell'anno. Milano supera così Roma, Firenze e Venezia, ma anche mete internazionali come Parigi. Cresce in particolare la nuova zona da Porta Garibaldi a Centrale e Buenos Aires, soprattutto in virtù di un turismo che riguarda sempre di più i weekend. Sono i dati, lusinghieri per Milano, che emergono da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati RES STR Global, relativi a febbraio e marzo di quest'anno.

Più nel dettaglio, per occupazione degli alberghi Milano raggiunge la percentuale del 67,6% e supera Roma (55,6%), Firenze (56,5%) e Venezia (53,4%). In Europa si posiziona dopo Amsterdam, Amburgo, Berlino, Francoforte e Londra. Ma supera città come Parigi, Vienna e Monaco e fa anche meglio di Mosca e Pechino.

A quasi un anno dall'inaugurazione di Expo 2015 e a pochi giorni dall'apertura della XXI Triennale internazionale, Milano si conferma così ancora una volta al centro dell'attenzione di un turismo sempre più simile a quello che riguarda le grandi capitali europee. Un successo che oltre che nei grandi eventi, sembra affondare in una offerta culturale di alto livello, coniugata a una sempre maggiore vivibilità ed efficienza della città meneghina.

milano-turismo.jpg
Foto Elena Gatti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 109 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO