Dove andare in Perù, alla scoperta del Rio delle Amazzoni nella regione di Loreto

Il Rio delle Amazzoni, che scorre nella zona della Selva del nord in Perù, ospita ancora colonie degli animali più diversi e sorprendenti del Sud America.

Il Perù è un paese molto ricco e vario dal punto di vista naturalistico, comprende 11 ec-oregioni e 84 habitat sui 117 esistenti al mondo e vanta una varietà paesaggistica e faunistica sorprendente. Se si pensa al Perù, la mente immagina le distese desertiche della costa e le aspre vette andine dove il Rio delle Amazzoni scorre nella zona della Selva del nord.

La Regione di Loreto, la più estesa del paese, si trova nel nord del Perù e confina con l'Ecuador, la Colombia e il Brasile. Nella regione, spostandosi verso est, ci si imbatte nel Rio delle Amazzoni, che serpeggia sinuoso tra la vegetazione come un serpente luccicante. Qui, nelle acque scure, nuota uno degli esseri più misteriosi e rari del pianeta, il famoso delfino rosa: la sua esistenza è quasi un mito e chi ha avuto la fortuna di avvistarne uno dice che si tratta di un’esperienza unica. La cosa certa è che serve una buona dose di pazienza per cercare di vedere i delfini di acqua dolce.

Lasciate Iquitos a bordo di un’imbarcazione e affrontate la navigazione tenendo gli occhi bene aperti; se poi volete qualche chance in più, concedetevi una bellissima crociera sul fiume, alla scoperta dei tanti misteri custoditi dalla foresta: e se no n riuscite a vedere il delfino, potrete comunque lustrarvi gli occhi con alligatori, piranha, paiche e tartarughe!

Tra i tanti tour operator locali che si offrono di far scoprire questa selvaggia regione del Perù, si segnala il Delfin, un operatore specializzato in crociere di lusso sul Rio delle Amazzoni.

cordillera_azul_np_2007.jpg
Foto Daniel Mietchen.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO