Cosa vedere a New York, il museo dei rifiuti

Da spazzatura a arte, il museo creato da uno spazzino di New York.

Decine di lampade, una selva di dipinti, ma anche vetrate di chiese, cravatte, bizzarre statue esotiche: tutti oggetti buttati nella spazzatura di New York trasformati in un tesoro da uno spazzino, Nelson Molina. Per 30 anni ha pulito le strade della città sempre con occhio curioso, salvando dalla distruzione moltissimi oggetti che ora ha raccolto in un museo ad East Harlem. Una collezione improbabile che si estende in uno spazio di oltre 1000 metri quadri.

"Quando voi buttate la vostra spazzatura, che si tratti di un quadro o qualsiasi altra cosa, una volta che viene messa in strada appartiene alla città. Non si può prenderla e portarla a casa e rivenderla o cose del genere. Io ho preso l'abitudine di collezionarla e conservarla sul posto di lavoro, un giorno ho cominciato ad esporla...e questo è il risultato".

Un viaggio negli oggetti dimenticati, buttati, scomparsi che raccontano la storia di molte vite e anche in fondo la storia e l'evoluzione della città stessa.

museo-dei-rifiuti.jpg

Foto Untapped Cities.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO