A Treviso il Luna Park eco-friendly

A Nervesa di Battaglia si trova il primo Luna Park che funziona senza elettricità

Un Luna Park 100 per cento ecosostenibile. Non è un sogno, ma una realtà tutta italiana. Si chiama Luna Park Ai Pioppi e si trova a Nervesa di Battaglia, nei pressi di Treviso. Un posto unico, non solo per il divertimento, ma perché funziona interamente senza elettricità.

Come fanno allora a girare le giostre, vi chiederete? Con la forza dei suoi visitatori: le 50 giostre presenti nell’area, interamente immersa in un bosco, funziona infatti con la forza motrice dei passeggeri. Il divertimento è assicurato, tra le classiche giostre e giostre particolari, come il giro della morte in bicicletta e una ruota ispirata all’uomo vitruviano.

Ecosostenibilità e rispetto per l’ambiente associati al divertimento, è questo che rende speciale il Luna Park, premiato da un’affluenza di visitatori molto alta: la media è infatti di oltre 50 mila persone l’anno, piccoli e grandi.

Eco-friendly, ma non solo: quello che colpisce di questo Luna Park è anche la sua storia. Nato inizialmente come luogo di divertimento per i bambini ospiti dell’osteria, il Luna Park è diventato piano piano un luogo di ritrovo per molte persone attratte dalla particolarità del posto. E per giocare alle giostre non si paga il biglietto, basta consumere un pasto all’osteria.

Credits | Instagram

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 29 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO