Primavera 2016 sulla Riviera dei Cedri in Calabria

Primavera sulla Riviera dei Cedri in Calabria, con i suoi 80 chilometri di spiagge, scogliere e splendidi paesini marittimi.

La Riviera dei Cedri in Calabria si estende lungo il mar Tirreno, con circa 80 chilometri di spiagge, scogliere e splendidi paesini marittimi. Nell'entro terra comprende valli coltivate a cedro, borghi medievali arroccati e le foreste del Parco del Pollino da cui si gode una vista meravigliosa sul Golfo di Policastro. Una splendida occasione per passare la Primavera in Calabria.

In queste terre è possibile immergersi nella cultura più profonda della Calabria (in origine con Italia si indicava solo la Calabria) , fatta di tradizioni, culti e devozione, tra luoghi di grande importanza per la tradizione cristiana, ma che vengono apprezzati anche dai non credenti per la loro bellezza senza tempo e per la presenza di capolavori artistici. Santuari incastonati nelle grotte, sentieri di pellegrinaggio, leggende e riti suggestivi vi aspettano nella Riviera dei Cedri.

Tra i vari paesi della zona, troviamo Aieta la bizantina, lo splendido borgo marinaro di Praia a mare, l'altrettanto splendida Scalea, Grisolia la devota nell'entroterra calabrese, Buonvicino per gli appassionati della montagna, Belvedere Marittimo (nella foto) una terrazza affacciata sul Tirreno, e Paola, famosa per aver dato i natali a San Francesco.

800px-belvedere_vue_generale.jpg

Foto Velvet.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO