Pasqua 2016 a Firenze con lo Scoppio del Carro

A Firenze la tradizione di Pasqua è quella dello Scoppio del Carro.

Firenze è la meta primaverile ideale, ancor di più per godere delle tradizioni pasquali. Il giorno di Pasqua, che quest'anno cade il quest’anno il 27 marzo, il fulcro della vita fiorentina è il Duomo di Santa Maria del Fiore: è qui che ci si dà appuntamento da 350 anni per lo Scoppio del Carro, in un tripudio di fuochi artificiali.

E Pasquetta, giorno tradizionalmente dedicato alle scampagnate, il turista a Firenze può scoprire il polmone verde della città, il Parco delle Cascine, attraversato dall’Arno. È il luogo ideale per rilassarsi all'aria aperta immersi nella natura, magari lungo gli argini del fiume, senza allontanarsi dalla città.

L'alternativa in pieno centro (Oltrarno) è rappresentata dai Giardini di Boboli, solitamente chiusi il lunedì ma eccezionalmente aperti per la Pasquetta. Sono i giardini di Palazzo Pitti, dove dal XV secolo hanno vissuto i Medici e i Savoia nel 1865, quando la città fu Capitale del Regno d'Italia. Originariamente erano area verde ad uso privato dei signori del Palazzo.

E dai Giardini di Boboli una bella passeggiata lungo le mura di Firenze porta al piccolo ma grazioso Giardino delle Rose, appena sotto Piazzale Michelangelo, da cui si può ammirare un panorama unico sulla cupola del Duomo e su tutta la città.

800px-scoppio_del_carro_2012_03.jpg
Foto Celuici.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO