Diventa più caro il Museo Guggenheim di New York

Esterno del Guggenheim di New York

Il Museo Guggenheim di New York aumenta il prezzo del biglietto d'entrata, portandolo da 18 a 22 dollari, poco di più di 17 euro al cambio attuale. Aumenta anche il biglietto per gli over 65, da 15 a 18 dollari (circa 14,20 euro), mentre rimane gratuito per i bambini sotto i 12 anni. Nel biglietto d'entrata continua ad essere inclusa l'audio guida, disponibile solo in inglese per le esposizioni temporanee, anche in italiano per la mostra permanente.

Una brutta notizia, perché il Guggenheim, sulla 5th avenue di Manhattan, è uno dei luoghi più visitati da New York, non solo per le opere che vi sono esposte (Cézanne, Chagall, Degas, Gauguin, Kandinsky, Manet, Mirò, Picasso, Renoir e tanti altri ancora), ma anche per l'edificio stesso, ultima opera del grande architetto Frank Lloyd Wright, considerato da molti come uno dei più bei edifici dell'architettura moderna. Di certo, camminare per le scale di questa moderna Torre di Babele capovolta, ammirando le opere esposte, non è un'esperienza che lascia indifferenti.

Oltre al biglietto gratis per i bambini, rimane invariato anche la simpatica istituzione del "paga quello che vuoi" (pay-what-you-wish), previsto tutti i sabati, dalle 17:45 alle 19:45 (due ore), ultimi ingressi alle 19:15. E se non ve lo siete segnato, vi segnalo il post con tutte le giornate gratis o paga-quello-che-vuoi dei musei di New York.

E visto che siamo in tema di aumento dei prezzi a New York, vi segnalo che, anche il prezzo per l'entrata alla Statua della Libertà è stato aumentato, anche questo di ben 4 dollari, portandolo a 17 dollari (14 per gli overr 62, 9 dollari per i bambini dai 4 a 12). Il Motivo? Offrire l'audio guida gratis a tutti i visitatori (capisci a me...)

Interni del Guggenheim di New York
Interni del Guggenheim di New York
Interni del Guggenheim di New York
Interni del Guggenheim di New York
Foto Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail