Ryanair-Norwegian Airlines, un accordo per i voli low cost negli Stati Uniti

E' prossima una partnership tra Ryanair e Norwegian Airlines per garantire voli economici negli Stati Uniti.

A file photo taken on July 17, 2009 shows a Boeing 737-800 of Low-cost airline Norwegian flying near Oslo airport in Gardermoen. Norwegian said on January 25, 2012 it had ordered 122 Boeing 737s and 100 Airbus A320neos with a list price of 127 billion kroner (16.6 billion euros, 21.6 billion US dollars) in what it described as a landmark deal. AFP PHOTO / KYRRE LIEN (Photo credit should read KYRRE LIEN/AFP/Getty Images)

C’è ottimismo in casa Ryanair. Come mai? Per via di un probabile accordo, ormai prossimo alla firma, di una partnership con Norwegian Airlines - la terza compagnia low cost in ambito internazionale - per garantire voli economici anche negli Stati Uniti.

La notizia, riportata da Il Corriere della Sera, parla di pochissimi passi alla sigla di un accordo che funzionerà così: Ryanair gestirà la prima parte del viaggio, dagli scali - anche secondari - d’Europa verso i grandi hub , come Londra e Parigi. Norwgian invece si occuperà di portare i passeggeri a destinazione finale, tramite i nuovi Boeing 787 Dreamliner.

Un viaggio a più step, da tutti gli scali europei verso i grandi hub degli States. Un accordo che, se andrà in porto, farà tremare le ali alle grandi compagnie aeree che si troveranno costrette, per le leggi della concorrenza, a confrontarsi con la compagnia low cost irlandese e con quella norvegese. La quale, la prossima estate già inaugurerà collegamenti low cost da Parigi (Charles de Gaulle) a New York, Los Angeles e Miami (Fort Lauderdale), mentre è in procinto di coprire anche le rotte Cork-Boston e Cork-New York.

L’unico timore per le due low cost è però Wow Air, compagnia low cost islandese che approfittando dell’agevole posizione geografica di Reykjavik, da tempo raggiunge con Airbus più piccoli - l’A321 per intenderci – città come Boston, Washington e Baltimora tenendo bassi i prezzi dei biglietti. E da giugno 2016 include anche Los Angeles e San Francisco. Insomma, l’America non è più così lontana.

NEW YORK - JULY 10: The Statue of Liberty stands in front of the altered lower Manhattan skyline July 10, 2002 as viewed from Bayonne, New Jersey. July 11, 2002 marks the 10-month anniversary of the September 11 terrorist attacks on New York City. (Photo by Spencer Platt/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 366 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO