Mantova Capitale italiana della Cultura 2016, le iniziative turistiche

Oltre mille saranno gli eventi proposti da marzo a dicembre 2016

mantova_-_profilo_di_mantova.jpg

Mantova è Capitale italiana della Cultura 2016. Per questo per l’intero anno in corso saranno tante le iniziative turistiche organizzate per attirare il maggior numero di visitatori. Iniziative che sono state di recente presentate nell’ambito della Bit, la Borsa Internazionale del Turismo.

Oltre mille saranno gli eventi da marzo a dicembre 2016, per ogni gusto e fascia d’età: numerose le proposte, le strutture e i servizi offerti ai turisti e per il pubblico internazionale alla scoperta delle attrattive culturali, ma anche ambientali ed enogastronomiche, che hanno reso celebre la città nel mondo.

Arte, architettura, archeologia, musica, natura, tipicità culinarie: Mantova durante l’anno svelerà attraverso percorsi tematici inediti tutti i suoi tesori. Dal complesso di palazzo Ducale, una vera “città nella città” che si estende dal castello di San Giorgio a Piazza Sordello e conserva meraviglie come la Camera degli Sposi del Mantegna, a Palazzo Te, villa rinascimentale costruita e decorata da Giulio Romano. Dalla Basilica di Sant’Andrea progettata da Leon Battista Alberti al Teatro Scientifico del Bibiena e alla Basilica Palatina di Santa Barbara.

Ma Mantova è anche Parco del Mincio, un’area protetta che circonda la città con tre laghi e riserve naturali, la Sabbioneta e San Benedetto Po. Da non perdere inoltre i percorsi tra cultura ed enogastronomia, per conoscere le tipicità dei prodotti e delle ricette di Mantova, la cui cucina è stata definita “di principi e di popolo”.

In tutto 5 sono gli itinerari: Mantova e Sabbioneta, patrimonio dell’umanità dell’Unesco; Mantova, città d’arte, città di cultura; Un viaggio tra la natura; Enogastronomia d’eccellenza e Arte e fede.

I turisti potranno acquistare la Mantova card a 20 euro, valida 72 ore, che garantisce l’accesso a 15 musei di Mantova e Sabbioneta, l’utilizzo di bus e bici pubbliche e offerte in ristoranti e hotel. I visitatori potranno inoltre sperimentare, grazie all’app creata appositamente per Mantova Capitale, un’inedita interazione tra mondo fisico e mondo digitale: la Phigital City, tutta da scoprire.

Tutte le info le trovate qui.

Mantova_from_Mincio

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 162 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO