Viaggiare Sicuri, avviso di sicurezza per Santo Domingo

L'ultimo avviso sulla sicurezza pubblicato dal Ministero degli Esteri riguarda Santo Domingo, la perla dei Caraibi.

Il sito ViaggiareSicuri avvisa di una recrudescenza di episodi di criminalità comune che interessano la parte domenicana dell'isola di Santo Domingo, come furti, scippi e purtroppo anche alcuni casi di aggressione a danno dei turisti, in particolare a Santo Domingo, Santiago, Boca Chica, Juan Dolio, Samanà-Las Terrenas e Puerto Plata. La situazione sembra stia peggiorando perché negli ultimi tempi si sono registrati anche alcuni casi di sequestro di persona a scopo di estorsione.

Per questo motivo, il nostro Ministero degli Esteri per mezzo dell'ottimo sito ViaggiareSicuri (chi viaggia all'estero dovrebbe sempre consultarlo), raccomanda di adottare durante il soggiorno sull'isola misure di cautela e precauzione negli spostamenti.

Nella Capitale e nelle altre principali città del Paese occorre adottare alcune comuni misure precauzionali, come evitare di circolare, soprattutto a piedi ed in ore notturne, in luoghi isolati. A causa degli episodi di violenza che hanno recentemente anche interessato vari cittadini italiani presenti nell'area di Boca Chica, si raccomanda di evitare la zona, o comunque di adottarvi comportamenti ispirati alla massima cautela, anche nella scelta dei locali (bar, ristoranti, intrattenimenti musicali o danzanti); stessa raccomandazione vale anche, in certa misura, per l’area di Juan Dolio.

santo-domingo.jpg
Foto Reinhard Link

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO