La testa di Ade torna a Morgantina in Sicilia

Torna a casa la "Testa di Ade" rubata a Morgantina.

Torna a casa la "testa di Ade". I carabinieri del Comando tutela patrimoniale culturale hanno riportato in Sicilia la scultura restituita dal Getty Museum di Los Angeles che l'aveva acquistata nel 1985 e collocata presso la Getty Villa di Malibù.

Il reperto di età ellenica era stato rubato alla fine degli anni '70 dall'area archeologica di Morgantina (nella fotografia il teatro dell'area archeologica di Morgantina), nel territorio di Aidòne,. Attraverso la comparazione di alcuni reperti abbandonati dai tombaroli con la testa custodita presso il Getty si è riusciti a risalire al furto.

Tra la fine degli anni '70 e gli anni '80, il centro archeologico di Morgantina è stato oggetto di numerosissimi scavi clandestini che hanno portato al trafugamento di inestimabili capolavori dell'arte greca. Molti sono stati restituiti all'Italia negli ultimi anni e ora sono custoditi nel Museo archeologico di Aidone, in provincia di Enna in Sicilia.

800px-morgantina-il_teatro_dopo_il_restauro2005.jpg
Foto Morgantia07

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO