Cosa vedere a Dublino, il quartiere di Stoneybatter

Stoneybatter, ex quartiere popolare, è anche il quartiere più vichingo di Dublino.


Fino a pochi anni fa, il quartiere di Stoneybatter di Dublino, a nord del fiume Liffey, ara poco conosciuto e anche piuttosto "malandato". Ma da qualche tempo a questa parte qualcosa è cambiato nel quartiere, e non solo a livello di chiacchiere. Lunghe e fluenti barbe e birre artigianali, come anche spazzi dove si pratica lo yoga o si espone l'arte, sono diventati i segni distintivi di questo ex quartiere operaio.

A 10 minuti a piedi dal centro della città, servito dalla linea del tram LUAS, Stoneybatter riesce ancora a conservare il fascino delle costruzioni in mattoni rossi del vecchio centro cittadino. Un luogo dove si sta sviluppando un interessante mix culturale di spinta innovativa e tradizione, grazie ai tanti giovani che hanno deciso di vivere in questo quartiere, dove è facile imbattersi in strade che ricordano l'epopea vichinga in Irlanda, come Viking Road, Olaf Road o Thor Place.

Tante e diverse le occasioni per dissetarsi con una pinta di birra, come TheCobblestone, dove non è difficileassistere a sessioni live di tradizionali musiche irlandesi, e tante occasioni per divertirsi, come al Dice Bar o al Frank Ryan.

stoneybatter-a-dublino.jpg
Foto Informatique.
Via The Guardian.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 35 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO