Previsioni Meteo: Sabato 30 e Domenica 31 Gennaio 2016

Giorni della merla molto insoliti, con temperature più miti rispetto alla media stagionale

A blackbird sits on a snow-covered apple tree in Kaufbeuren, southern Germany on December 26, 2014. AFP PHOTO / DPA / KARL-JOSEF HILDENBRAND +++ GERMANY OUT (Photo credit should read KARL-JOSEF HILDENBRAND/AFP/Getty Images)

Che tempo fara quest'ultimo week end di gennaio? Un mese molto altalenante, che ha alternato settimane di freddo intenso ad altre con temperature veramente insolite per essere inverno.

Il mese si chiude con temperature più alte rispetto alla media stagionale, a causa dell'anticiclone che si trova praticamente su tutta la penisola. Temperature alte per quelli che sono considerati i "giorni della merla", ovvero i giorni più freddi dell'anno. Oltre alle temperature più miti, però, l'anticiclone porta anche precipitazioni - specie al centro Nord - nebbie e nubi. Ma vediamo nello specifico.

Sabato 30 gennaio ci saranno deboli precipitazioni su Liguria e Toscana in mattinata, per poi lasciar spazio al sole. Le coste del Veneto in serata saranno interessate da pioviggini; foschia e nebbia sulla pianura Padana, mentre al al centro-sud dominano le belle giornate, parzialmente nuvoloso il cielo e temperature - minime e massime - in lieve aumento.

Domenica 31 gennaio invece, troviamo ancora nubi e nebbie al centro-nord, specialmente in mattinata, con nevicate che potrebbero raggiungere i 1000-1500 metri sulle Alpi. Continuerà il caldo fuori stagione e tanto sole al centro-sud con temperature minime non al di sotto dei 10°C.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 44 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO