Capodanno cinese 2016: la tradizione delle lanterne rosse

Capodanno cinese, viaggio nella capitale delle lanterne rosse

Decine di lanterne rosse con la scritta dorata "Fu", ricchezza, sono pronte per colorare e accendere il Capodanno cinese. Siamo A Tointu, nella provincia di Hebei, nel Nord della Cina, dove a due settimane dai festeggiamenti per l'anno nuovo, le fabbriche di lanterne sono al massimo della produzione. All'entrata del villaggio un grande scritta avvisa i visitatori che stanno per entrare nella capitale delle lanterne.

L'80/90% di questo tradizionale simbolo delle feste viene costruito in questa città da oltre 40 anni, con un'organizzazione del lavoro molto particolare. Non c'è una grande fabbrica che gestisce l'enorme produzione, ogni casa è un piccolo laboratorio artigianale in cui ogni famiglia è specializzata in una particolare parte del processo: mettere l'armatura metallica, il rivestimento esteriore, decorare con le iscrizioni benaugurati.

Le lanterne rosse, in Cina colore simbolo di fortuna e felicità, sono presenti in tutte le case del Paese, dalla città alla campagna, e vengono esposte nelle occasioni importanti: matrimoni, Capodanno, ma anche l'inizio di una nuova avventura commerciale.

lanterne-cinesi.jpg
Foto Alika Seu.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO