Carnevale di Ivrea 2016

Non una battaglia, ma ben tre battaglie delle arance per lo storico Carnevale di Ivrea.

Anche quello di Ivrea può essere inserito fra questi, vista anche la sua caratteristica di avvenimento storico nonché di manifestazione unica al mondo, che ogni anno porta la tradizione per le vie della città. Per questo 2016 il Carnevale di Ivrea si svolgerà dal 23 gennaio a mercoledì 10 febbraio, con la tradizionale "mangiata" di polenta e merluzzo in piazza Lamarmora.

Ovviamente il clou è rappresentato dalla battaglia delle arance a cui partecipano le seguenti squadre: Scacchi, Arduini, Asso di Picche, Morte, Tuchini, Diavoli, Mercenari, Pantere e Credendari. La tradizione vuole che la Battaglia delle Arance abbia le sue origini intorno alla metà dell’ottocento. Intorno agli anni trenta e sessanta del '800, insieme a coriandoli, confetti, lupini e fiori, le ragazze lanciavano dai balconi, mirando le carrozze del corteo carnevalesco, qualche arancia. I destinatari erano giovincelli dai quali le stesse ragazze volevano essere notate. Dalle carrozze si iniziò a rispondere scherzosamente a tono e, poco a poco, il gesto di omaggio si trasformò prima in duello, quindi in un vero e proprio scontro tra lanciatori dai balconi e lanciatori di strada. Solo dal secondo dopoguerra la battaglia assunse i connotati attuali seguendo regole ben precise.

Tre giorni di battaglia: domenica 7 febbraio alle 14, lunedì 8 febbraio alle 14:15 e martedì 9 febbraio alle 14:15. Sicuramente un carnevale particolare e divertente, ma da affrontare seguendo alla lettera le regole dl gioco, come non accedere alle aree direttamente interessate dalla Battaglia delle Arance e percorrere via Palestro, piazza di Città e il Borghetto con passeggini o carrozzine.

carnevale-ivrea.jpg
Foto Carmelo Speltino.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 553 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO