Cosa vedere in Giappone: Ine, la Venezia del Sol Levante

A pochi chilometri dalla moderna Kyoto si trova Ine, paesino di pescatori

inebay.jpg

Il Giappone è una terra meravigliosa. La cosa più bella è quella di scoprire, a due passi dalle grandi metropoli, paesini la cui bellezza è rimasta incontaminata. E' il caso di Ine, chiamata "la Venezia del Giappone" , a pochi chilometri da Kyoto. Una meta affascinante e inesplorata, un luogo che i veri amanti del Sol Levante non possono segnare sulla loro mappa.

Ine è una quiete cittadina di pescatori che si trova nella Prefettura di Kyoto, nella regione del Kansai; è composta da un gruppo di 230 funaya, case su palafitta. Sono proprio queste caratteristiche casette in legno, costruite sulle rive del mare, a rendere questo posto davvero magico. Le case sono state costruite in questo modo per ottimizzare gli spazi e ed edificare anche sulla sottile stiscia di terra che si trova tra mare e montagne. Questa architettura è tipica e non è pericolosa, perchè la baia è tranquilla.

Queste case sono abitate principalmente da pescatori che di generazione in generazione si tramandano il lavoro; la loro particolarità sta nel "garage" che apre direttamente sull'acqua, dalla quale escono le barche e dove vengono conservate le attrezzature.
Un paesaggio rurale, dove il tempo si è fermato, questa è la bellezza di Ine. Si possono fare gite in barca per guardare il paesino da un altro, meraviglioso punto di vista. Un pomeriggio magico, per poi ritornare nella modernità: Ine si trova infatti a un paio di ore dal centro di centro di Kyoto o Osaka e si raggiunge in auto o in autobus (partenza dalla stazione Amanohashidate).  Potrete anche pernottare in queste casette e gustare i piatti tipici del Giappone, come sushi e sashimi.

inebay11.jpg

Credits | Instagram

  • shares
  • Mail