Capodanno 2016 con la magia del Messico

Lontano dagli ordinari veglioni di capodanno, dal grigiore tipico di Dicembre e dalle rigide temperature nostrane, il Messico è la meta ideale in cui dare il benvenuto al 2016 con i piedi nella sabbia e un Margarita in mano.

Il capodanno in Messico è sinonimo di feste in spiaggia, spettacolari fuochi d'artificio sulle candide insenature costeggiate dalle palme, ma è anche tradizione: non potrete infatti sottrarvi al tradizionale rito di mangiare 12 chicchi d'uva a mezzanotte come buon auspicio per il nuovo anno. Ecco dunque 5 idee per brindare con Tequila e Mezcal al nuovo anno che verrà:

1. Tulum. Appena eletta destinazione emergente del 2015 da TripAdvisor, Tulum non può che essere uno dei migliori luoghi del mondo per accogliere il 2016. Dalla torre del complesso archeologico Maya di Tulum, a picco sul mare, potrete godere di un colpo d'occhio eccezionale su luoghi storici, magari durante un bagno di sole. L'ex città fortificata fu una delle ultime a essere costruite dai Maya e il sito archeologico è incredibilmente ben conservato. Prendetevi una pausa dalla spiaggia per visitare El Castillo, il Tempio degli affreschi e il Tempio del dio discendente o per esplorare un fiume sotterraneo sotto una volta di stalattiti nelle sacre caverne del LabnaHa Eco Park oppure per fare snorkeling nella grotta Cenote Dos Ojos, una piscina naturale nel bel mezzo di una foresta.

2.Puerto Vallarta. Incastonata nella costa orientale dall'Oceano Pacifico, Puerto Vallarta si trova nella rinomata Riviera Nayarit che ospita oltre 300 km di spiagge incontaminate e offre ai viaggiatori un’esperienza eccezionale. Nayarit è una mecca per gli appassionati della vita da mare, ma farà sentire in paradiso anche artisti, surfisti, amanti della natura, giocatori di golf e amanti della cultura. Qui potrete dedicarvi alla cultura con la mostra Art Walk, appagare la vostra voglia di adrenalina con gli sport acquatici più in voga del momento, il Jet surf e il Fly board o ammirare la foresta tropicale appesi ad una Zip Line.

3. Oaxaca. Ricca di storia e cultura, Oaxaca è un'affascinante destinazione dove nel corso del tempo sono confluite civiltà millenarie, edifici dall’architettura coloniale e tradizioni che resistono ancora oggi. La cima del Monte Albán oggi è sicuramente il luogo migliore da cui scattare splendide fotografie della zona. Brindate al 2016 in una delle innumerevoli fabbriche artigianali dove viene prodotto il celeberrimo Mezcal: qui potrete scoprire il suo processo di distillazione, ma potrete anche degustarlo e portare a casa un pizzico dello spirito di questa terra.

4. Puerto Escondido. Situato nello stato di Oaxaca, Puerto Escondido è senza dubbio uno dei dieci migliori siti al mondo presso i quali praticare surf. Nell'estremo sud-est, ecco Zicatela, una spiaggia dall'accesa atmosfera cosmopolita che attrae gli appassionati del surf e i turisti provenienti da ogni angolo del mondo, in particolare dall'Europa; sono in tanti a venire qui per sfidare le onde di questa magnifica località. Qui però non si trovano solo onde impressionanti e una vivace vita notturna: l'area che circonda la baia è ricca di meraviglie naturali.

5. Los Cabos. Los Cabos è una terra magica piena di contrasti, dai mari mozzafiato, ai deserti alle montagne. Conosciuto anche come "Fine della Terra" per essere situato sulla punta meridionale della Penisola della Bassa California, Los Cabos è caratterizzato da un'impareggiabile bellezza naturale, da un’infinita biodiversità e da moltissime attività per soddisfare i desideri di tutti viaggiatori. Da dicembre a marzo non esiste luogo migliore di Los Cabos dove fare whale watching: le balene percorrono una distanza di ben 19.000 chilometri e rimangono nei pressi delle coste messicane per tutto l'inverno prima di ritornare nel nord nel continente, verso la fine di marzo. Gli amanti della cultura possono farsi ispirare dal Paseo del arte di San José del Cabo. Nascosto tra le strette stradine che portano alla piazza principale di questa cittadina si trova uno scenario ricco e sofisticato i cui principali ingredienti sono l'arte e la buona cucina.

puerto-vallarta.jpg
Foto Santiago Almada.

  • shares
  • Mail