Natale 2015 a Cortina con la neve artificiale

Aprono le piste sciistiche tra Cortina e San Vito, alimentate con neve artificiale

A view of Cortina d'Ampezzo on January 15, 2012. Italian Tax authorities have launched a high-profile raid on December 30 , 2011 on the exclusive ski resort of Cortina d'Ampezzo with 80 tax inspectors who checked restaurants, bars, luxury stores and the owners of luxury cars leading to a massive 400-percent increase in declared turnover from the resort's businesses compared to the previous season. Out of 133 luxury cars checked, 42 owners had declared incomes of less than 30,000 euros a year. AFP PHOTO / ALBERTO PIZZOLI (Photo credit should read ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

Se dici Cortina, dici Settimana Bianca. Se dici settimana bianca, dici Natale, il periodo dell'anno in cui ci si affolla sulle piste da sci di Cortina d'Ampezzo, alla ricerca di un po'di adrenalina facendo slalom con sci e snow board.

Quest'anno, però, la neve tarda ad arrivare. Almeno quella naturale. I candidi fiocchi bianchi che cadono sulle Dolomiti in questo periodo non ci sono, a causa del clima mite portato dall'anticiclone del Nord Africa di ormai numerose settimane.
Così, per far fronte alle richieste dei turisti, gli sci club hanno tirato fuori i cannoni per sparare neve artificiale, anche se il calo di sciatori - secondo gli addetti ai lavori - si fa sentire. E non per la crisi economica.

Buona l'affluenza del Ponte dell'Immacolata: secondo fonti locali, nel comprensorio sono stati staccati circa 2500 skipass per una ski area che si estende da Falcade a passo San Pellegrino. La lotta alle alte temperature si combatte a colpi di cannone, anche se il problema sorge in quota, dove l’inversione termica porta temperature più alte.
Intanto si continua ad aprire: dal 13 dicembre i comprensori sciistici tra Cortina e San Vito sono quasi tutti operativi e gli sciatori dichiarano che le piste sono state curate alla perfezione per permettere ai turisti di sciare, nonostante l'assenza di neve. Aperte le piste in Faloria, in Cinque Torri, a Ra Valles ed in Tofana; stessa situazione a Socrepes, Pomedes ed a Guargnè, dove è aperto il campo per i bambini. Apre anche lo skilift a San Vito ed è operativo il parco Neve Sole per i principianti.
Dove non si può sciare, ci si accontenta di prendere il sole, che è abbondante e regala abbronzature invidiabili.

CORTINA D'AMPEZZO, ITALY - JANUARY 18: (FRANCE OUT) Lindsey Vonn of the USA takes 3rd place during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Downhill training on January 18, 2013 in Cortina d'Ampezzo, Italy. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO