Più facile visitare i Fori Imperiali di Roma

Un percorso accessibile a tutti, turisti e cittadini, con itinerari più agevoli per visitare i Fori Imperiali.

L'intervento riguarda una parte dell'antico percorso della Via Sacra, cioè il tratto compreso tra l'Arco di Settimio Severo e il Tempio di Antonino e Faustina; e ancora: il nuovo percorso dagli Horrea Vespasiani fino all'Atrio della Casa delle Vestali e il nuovo accesso facilitato al Tempio del Divo Romolo.

Dice il presidente della società che ha realizzato l'intervento: "Abbiamo realizzato tutte le opere civili di questo percorso che sarà completato entro l'anno prossimo consentendo di percorrere dall'Arco di Settimio Severo fino alle pendici del Colle Palatino. L'intervento consente alle persone con disabilità di poter visitare il Foro Romano, e consente a tutti i visitatori di accedere ad alcune zone del Foro Romano che prima erano inaccessibili poiché erano zone contornate da terra erbacce. La cosa più importante è che abbiamo applicato delle tecnologie innovative nel campo della pavimentazione e della installazione di battuti di materiale lapideo con caratteristiche eco-compatabili, e anche tutta la parte di calcestruzzo è stata realizzata con interventi moderni e innovativi".

Per migliorare gli itinerari di visita delle aree archeologiche sono state utilizzate nuove tecniche di superamento delle barriere architettoniche compatibili con i siti monumentali.
fori-imperiali-roma.jpg
Foto Giuseppe Milo

  • shares
  • Mail