Pippi Calzelunghe, in Svezia visite guidate nella casa dell'autrice

In occasione del 70 anniversario della nascita di "Pippi Calzelunghe", celebre personaggio del romanzo nato dalla fervida immaginazione della scrittrice svedese Astrid Lindgren, in Svezia si stanno celebrando numerosi eventi e iniziative.

Tra questi c'è una preziosa visita guidata: si tratta del tour nella casa della scrittrice, a Stoccolma, che la famiglia dell'autrice del più celebre romanzo per bambini -  uscito appunto nel 1945 -  ha deciso di aprire al pubblico.

La Astrid Lindgren Society apre le porte dell'abitazione della mamma di "Pippilotta batti l'occhio Viktualia Rullgardina Succiamenta Efraisilla Calzelunghe" (in svedese Pippilotta Viktualia Rullgardina Krusmynta Efraimsdotter Långstrump), meglio nota a tutti come Pippi Calzelunghe, per vedere con i propri occhi l'appartamento dove una sera di oltre 70 anni fa nacque questa dispettosa e lentigginosa bambina: era una sera del 1941 e la piccola Karin di 7 anni, figlia di Astrid, costretta a letto dalla polmonite, chiese alla madre di raccontarle la storia di tale Pippi Calzelunghe.

Solo 3 anni dopo, però, le storie di Pippi vennero messe nero su bianco e pubblicate successivamente in ben 70 lingue, vendendo, secondo le stime, 140 milioni di copie. Un successo decretato anche dalla serie tv del 1969.

Per prenotare la visita guidata basta andare sul sito dell'associazione, che organizzano tour per dodici persone alla volta. Attenzione però: la visita è esclusa ai minori di 15 anni, una scelta che sta facendo discutere non poco visto che la scrittrice amava molto i bambini ma soprattutto che Stoccolma è una città family friendly.

Nessun limite di età invece per visitare la casa di Pippi Calzelunghe: la casettasi trova sempre a Stoccolma, all’interno del Museo delle fiabe Junibacken sull’isola di Djurgarden.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail